Premier League 2016/2017, 35a giornata

WEST HAM-TOTTENHAM 1-0: la trentacinquesima giornata di Premier League si apre con un risultato a sorpresa: il West Ham di mister Bilic batte il Tottenham grazie al gol di Lanzini nella ripresa e regala praticamente il titolo al Chelsea che ora si è portato a +7 sugli Spurs secondi.

MANCHESTER CITY-CRYSTAL PALACE 5-0: dilaga il City che travolge il Crystal Palace grazie alle reti di Silva, De Bruyne, Sterling, Kompany e Otamendi e sale a quota 69 distanziando i cugini dello United e avvicinando il Liverpool che ora ha solo un punto di vantaggio ma una partita in più.

BOURNEMOUTH-STOKE CITY 2-2: partita divertente tra due squadre già salve con gli ospiti che passano grazie all’autorete di Mousset. Nel secondo tempo il Bournemouth pareggia con Stanislas ma 10 minuti dopo è Diouf a riportare avanti lo Stoke che viene riacciuffato all’81esimo dall’autogol di Shawcross.

BURNLEY-WEST BROM 2-2: pareggio anche tra Burnley e West Brom con i padroni di casa che si portano in vantaggio con Vokes dopo 56 minuti di gioco. Prima Rondon e poi Dawson firmano il sorpasso dei “Baggies” ma a 5′ dalla fine ancora Vokes mette a segno l’ottavo gol della sua stagione che fissa il punteggio sul 2-2.

HULL CITY-SUNDERLAND 0-2: un Sunderland già retrocesso sbanca il KC Stadium di Hull e complica notevolmente il cammino di Ranocchia e compagni verso la salvezza. Le reti, arrivate entrambe nel secondo tempo, portano le firme di Jones e Defoe (15 in campionato per lui).

LEICESTER-WATFORD 3-0: la cura Shakespeare si fa sentire eccome per un Leicester che travolge il Watford grazie alle reti del classe ’96 Ndidi, di Mahrez e di Albrighton. Terza sconfitta di fila per i “Calabroni” che nel prossimo turno faranno visita all’Everton.

SWANSEA-EVERTON 1-0: vittoria fondamentale in chiave salvezza per lo Swansea che grazie alla rete di Fernando Llorente si porta a +1 sull’Hull City e sulla zona retrocessione. Sconfitta indolore per l’Everton che ha già ipotecato il settimo posto e la qualificazione all’Europa League.

LIVERPOOL-SOUTHAMPTON 0-0: regge il Southampton che esce da Anfield senza aver mai tirato verso la porta di Mignolet ma che riesce comunque a conquistare un punto. Il Liverpool sbaglia un rigore con Milner e perde l’occasione di portarsi a -5 dal Tottenham.

ARSENAL-MANCHESTER UNITED 2-0: il big match della Domenica se lo aggiudica l’Arsenal che tra il 54esimo e il 57esimo chiude la partita grazie all’uno-due firmato Xhaka e Welbeck. I ragazzi di Mourinho ora hanno solo due punti di vantaggio sui “Gunners” che possono però puntare al sorpasso in virtù della partita da recuperare Mercoledì contro il Southampton.

CHELSEA-MIDDLESBROUGH 3-0: al Chelsea di Conte basta una sola vittoria in tre partite per festeggiare la vittoria del campionato. Nel posticipo del Lunedì i “Blues” hanno infatti travolto il Middlesbrough già retrocesso grazie alle reti di Diego Costa, Marcos Alonso e Matic ed ora guidano la classifica con 7 punti di vantaggio sul Tottenham.




Articolo scritto da: Tommaso Gambadori
Pubblicato il: 9 maggio 2017
Categoria: Calcio News
Argomenti:

Lascia un commento