Trofeo TIM 2015

Trofeo TIM 2015 Reggio Emilia 12 agosto 2015La quindicesima edizione del Trofeo Tim, uno dei tornei estivi che si svolgono ogni anno, si svolgerà al Mapei Stadium di Reggio Emilia mercoledì 12 agosto 2015 alle 20.45.

Il Trofeo TIM 2015 sarà l’occasione per testare ufficialmente in Italia la “Goal-line technology“, il sistema tecnologico per verificare e chiarire gli episodi “gol-non gol”, che verrà utilizzato poi nella stagione 2015/2016 in Serie A.

Quest’anno il Trofeo TIM diventa più social grazie a “panchina TIM”. L’hashtag ufficiale per seguire i commenti sui social network sarà #TrofeoTIM.

Si tratta come di consueto del primo trofeo della stagione calcistica 2015-16, organizzato dalla TIM, sponsor ufficiale della Lega Serie A. Le squadre partecipanti all’edizione 2015 sono Inter, Milan e Sassuolo. Non ci sarà quindi la Juventus.

Come di consueto nel triangolare verranno disputate tre partite da 45 minuti l’una.

Riportiamo di seguito tutti i dettagli.

Trofeo TIM 2015

– Quando (data e orario): mercoledì 12 agosto 2015 ore 20.45

– Dove: Mapei Stadium di Reggio Emilia (Piazzale Atleti Azzuri D’Italia, 1 – 42122 Reggio Emilia RE)

– Squadre: AC Milan, FC Internazionale, US Sassuolo

– Prezzo biglietti
TRIBUNA CENTRALE: intero 35€
TRIBUNA LATERALE: intero 30€
DISTINTI CENTRALI: intero 25€
DISTINTI LATERALI: intero 20€
GRADINATA SUD: intero 15€
CURVA NORD: intero 15€
DISTINTI LATERALI SUD I-L: intero 15€

Gli organizzatori consigliano ai tifosi del Milan l’acquisto dei biglietti per la Gradinata SUd, a quelli dell’inter la Curva Nord e quelli del Sassuolo i Distinti Laterali Sud I-L.

L’acquisto dei biglietti può essere effettuato online su vivaticket.it oppure presso i punti vendita Viva Ticket presenti sul territorio italiano.

– Diretta TV: Canale 5

– Regolamento: mini torneo triangolare in cui ogni partita dura 45 minuti + recupero. Vengono assegnati 3 punti alla vincente e 0 punti alla perdente di ogni partita. In caso di pareggio si tirano i calci di rigore e chi vince dopo i rigori ottiene 2 punti e chi perde ai calci di rigore ottiene 1 punto. In caso di pari punti al termine delle tre partite, si tiene conto dello scontro diretto e in caso di parità, della differenza reti. In caso di ulteriore parità si guarderà il numero di reti segnate. In caso di ulteriore parità si guarderà l’età media più bassa in base ai calciatori impiegati.




Articolo scritto da: Calciatori-Online.com
Pubblicato il: 31 luglio 2015
Categoria: Calcio News
Argomenti: , ,

Lascia un commento