Ferrero… ecco amlETO’O

Samuel Eto'o calciatoreFidarsi o non fidarsi? Questo è il problema…

C’era una volta la famiglia Garrone che, discreta e silente, rassicurava gli animi blucerchiati senza magari “eccitarli” ma garantendo loro risultati e prospettive.

Poi ad un tratto… un giorno di giugno… il colpo ad effetto; un nuovo presidente rileva l’Unione Calcio Sampdoria… Da allora sembra realmente un altro film.

ersonaggio dominante ed effervescente, il produttore cinematografico e imprenditore Massimo Ferrero occupa le scene abbattendo ogni genere di cliché; imitato, “ricercato”… parole… parole… tutto sembra fuorché un “masticatore” di pallone.

Eppure il nostro sistema calcio, si dice, necessiti di leggerezza… dopo tutto… trattasi di sport!!

Il tifoso ha voglia di sognare, spesso una sessione di mercato incendia le sue fantasie… e tanto basta ad appagarlo. Peraltro chi frequenta “er viperetta” al di fuori delle telecamere lo dipinge uomo di parola e addirittura “serio” quando c’è da esserlo. Cosa importa se il passato paventa qualche “ombra” e del futur non v’è certezza, intanto oggi ha portato SAMUEL ETO’O… e questo è un fatto!!

I più prudenti, ma forse anche più banali, potranno pensare: “Il passo sarà stato proporzionato?” In effetti Goethe descrisse Amleto come l’eroe romantico, ambiguo, schiacciato da un’impresa più grande di lui… Ma quella era una tragedia!! Qui parliamo di calcio… È giusto attendersi il lieto fine…




Articolo scritto da: Carlo Floscio
Pubblicato il: 19 gennaio 2015
Categoria: Calcio News, Calciomercato
Argomenti: ,

Lascia un commento