La Juventus ricomincia dall’Europa League: domani a Torino arrivano i turchi del Trabzonspor

Uefa Europa League 2013-2014, andata sedicesimi di finale. Juventus-Trabzonspor 20/02/2014.

logo JuveTorino. Domani sera la Juve di Antonio Conte torna in campo per la sfida europea contro il Trabzonspor. Si giocherà sul manto erboso dello Juventus Stadium il sedicesimo di andata per i bianconeri, che sfrutteranno l’occasione della “retrocessione” in Europa League per rilanciarsi in campo internazionale, e soprattutto per dimenticare la delusione dell’eliminazione dalla Champions subita dal Galatasaray.

Già, dai turchi del Galatasaray ai turchi del Trabzonspor: sembra passata un’eternità da quel pomeriggio di capitolazione dei bianconeri sotto i colpi di Drogba e dell’ex interista Sneijder.

Eppure giocare l’Europa League non è una sconfitta, anzi è un’occasione per il riscatto della banda-Conte, a maggior ragione per il fatto che la finale del torneo si giocherà a maggio proprio nello stadio della bianconeri.

Il tecnico leccese cambierà presumibilmente qualcosa nell’unidici titolare anti-Trabzonspor, dando una chance dal primo minuto a Isla e Peluso sugli esterni, e soprattutto all’ultimo arrivato Osvaldo in attacco, voglioso di riscatto dopo mesi non troppo felici passanti al Southampton. La rincorsa europea per la Juve passa anche da qui: vincere in casa domani sera per poi concentrarsi sul derby di campionato contro i granata di Ventura.

Scudetto ed Europa League: un double a portata di mano.




Articolo scritto da: Luca Giannuzzi
Pubblicato il: 19 febbraio 2014
Categoria: Europa League
Argomenti:

Lascia un commento