Serie A 2013-14, 15a giornata: Livorno-Milan 2-2

stipendio calciatori AC Milan Serie A 2013-2014, 15a giornata (07/12/2013): Livorno-Milan 2-2

Il Milan colleziona un’altra prestazione deludente in questo campionato. Infatti il Milan, che veniva da una vittoria contro il Catania, quest’oggi era di scena all’Armando Picchi di Livorno dove affrontava proprio il Livorno di Nicola, anche lui a rischio esonero in caso di un altro risultato deludente. E invece il Livorno trova un punto molto importante contro un Milan molto deludente sotto molto aspetti tecnici.

La partita si apre subito bene per il Milan, che al 7° minuto di gioco si porta in vantaggio grazie a un gol di Balotelli, che sfrutta un pallone in mezzo di Kakà e con un tocco sporco mette il pallone in rete portando sull’ 1-0 il Milan. Ma i rossoneri dopo l’ uno a zero non riescono ad alzare i ritmi del gioco, favorendo il Livorno che infatti al 26° minuto riesce a trovare il pareggio grazie a un tiro dal limite di Siligardi, che calcia indisturbato riuscendo a trovare l’angolo giusto.

Il Livorno gioca con più insistenza per tutto il primo tempo andando vicino al gol del 2-1; dall’altra parte il Milan gioca senza intensità inserendo al 39° minuto il rientrante El-Shaarawy al posto di Birsa.

Il primo tempo si conclude sull’1-1.

Il secondo si riapre con un Milan che sfiora nei primi minuti il gol con Balotelli ed El-Shaarawy ma al 58′ minuto il Milan perde un palla in mezzo al campo, Zapata manca clamorosamente il fuorigioco e Paulinho lo beffa in velocità e batte Gabriel portando in vantaggio il Livorno (2-1).

Il Milan cerca di reagire al vantaggio del Livorno. Al 71° minuto Montolivo serve un pallone d’oro per Niang, che da solo sparacchia fuori clamorosamente da ottima posizione. All’82° minuto il Milan trova il 2-2 grazie a una splendida punizione di Balotelli che lascia immobile Bardi. Il Milan trova il 2-2 e salva il risultato.

All’88° minuto il Milan va ad un passo dal vantaggio con siluro terra-area di Balotelli che però si stampa sulla traversa a Bardi battutto. La partita si conclude sul 2-2, un risultato che fa contento sopratutto il Livorno che trova un punto importante salvando la panchina di Davide Nicola. Dall’altra parte il Milan trova un pareggio inutile che conferma ancor di più i problemi dei rossoneri, che adesso nella prossima parrtita dovranno affrontare l’Ajax in un match decisivo che decide il passaggio del turno in Champions.




Articolo scritto da: Alessandro Cammareri
Pubblicato il: 9 dicembre 2013
Categoria: Serie A
Argomenti: ,

Lascia un commento