Italia – Bulgaria 1-0 (Qualificazioni Mondiali 2014 Brasile)

Euro 2012 Convocati ItaliaL’Italia è ad un passo dal qualificarsi per i mondiali 2014 in Brasile.

L’Italia infatti oggi affrontava la Bulgaria, seconda in classifica dietro L’Italia, che comanda il girone B.

Buona partita quella fatta dagli azzurri contro un avversario insidioso e di tutto rispetto.

L’Italia priva di Osvaldo, Balotelli, Montolivo e Barzagli ha avuto la meglio sulla Bulgaria. Il gol che decide la partita è quello di Alberto Gilardino che sfrutta un cross dalla sinistra di Candreva e colpisce di testa battendo il portiere bulgaro Myhalov.

Poi per il resto del primo tempo è accademia Italia, che domina senza problemi una prima frazione di gioco dove in campo c’è stata una sola squadra.

Nel secondo tempo le cose cambiano. Ifatti la Bulgaria sfiora subito il gol al 3° minuto con un tiro di Popov che viene brillantemente parato da Gigi Buffon; al 16′ st Thiago Motta colpisce di testa involontariamente nella porta di Buffon, ma sulla linea grandissimo intervento di Gigi che salva il risultato. Alla fine però l’Italia riesce a vincere contro la Bulgaria.

Il centrocampo ha svolto una buona partita in tutti e due i tempi, mentre in attacco la scelta di Prandelli di mettere dal primo minuto Gilardino è stata ripagata dal gol fatto che probabilmente consegna all’Italia la qualificazione ai mondiali in Brasile nel 2014.

Il tabellino della gara:

 

Italia – Bulgaria 1-0
Qualificazioni ai Mondiali 2014 in Brasile, 06/09/2013
Gol: 38′ Gilardino
Italia (4-3-2-1): Buffon, Abate (80′ Maggio), Bonucci, Chiellini, Antonelli (63′ Astori), De Rossi, Pirlo, Thiago Motta, Candreva, Insigne (64′ Giaccherini) Gilardino. Allenatore: Prandelli
Bulgaria (4-1-4-1): Mihaylov, Y.Minev, Bodurov, Ivanov, V.Minev, Dyakov (76′ Delev), Manolev (55′ Iliev), Nedelev, Gadzhev, Tonev (61′ Rangelov). Allenatore: Penev
Ammoniti: Giaccherini
Arbitro: Carlos Velasco Cerballo (Esp)
Stadio: Renzo Barbera di Palermo




Articolo scritto da: Alessandro Cammareri
Pubblicato il: 6 settembre 2013
Categoria: Calcio News
Argomenti: ,

Lascia un commento