Alessandro Matri al Milan

Alessandro Matri Juventus maglia 32Alessandro Matri è ad un passo dal Milan. Alla Juventus andranno 12 milioni di euro, al giocatore un contratto fino al 2017 con ritocco dell’ingaggio da 2,2 milioni di euro a 2,6 milioni di euro.

Matri firmerà un contratto quadriennale. Ha già detto sì al Milan dove è cresciuto calcisticamente nelle giovanili.

Oggi Marotta era a Nyon per i sorteggi di Champions League e nel dopo sorteggi ha dichiarato queste parole sull’argomento Matri: “Abbiamo sempre detto che sei attaccanti erano troppi, c’è l’opportunità del Milan e valuteremo l’affare è ben avviato”.

Marotta quindi conferma che l’affare è ad un passo dalla chiusura. Oggi inoltre c’e stato un summit ad Arcore fra Berlusconi Galliani e Allegri, l’occasione per vedere i sorteggi, non andati molto bene, visto che il Milan incontrerà il Barcellona, l’Ajax e il Celtic nel girone H di Champions League. Finiti i sorteggi sì è entrati nel momento clou, dove Berlusconi, Galliani e Allegri hanno parlato di mercato.

In attacco è in arrivo Alessandro Matri ma il Milan si dovrà rinforzare in difesa con un difensore centrale (Astori o Sakho) e poi ci sarà probabilmente da acquistare un trequartista (Honda). Sull’argomento Honda oggi Umberto Gandini ha dichiarato: “Cercheremo di trovare una soluzione col Cska Mosca, qualora fosse possibile entra il 2 settembre” (giorno di chiusura del calciomercato in Italia).




Articolo scritto da: Alessandro Cammareri
Pubblicato il: 29 agosto 2013
Categoria: Calciomercato
Argomenti: ,

Lascia un commento