Calciomercato Juventus 2013 – 2014: cessioni

Juventus FC, logoIniziano le cessioni della Juventus. Dopo aver acquistato grandi giocatori come Llorente, Tevez e Ogbonna, adesso per la Juve è il momento di cedere i molti esuberi che ha in rosa.

Ma la Juve comincia da un giocatore che non era sul mercato, anzi… Eppure di fronte a una offerta molto importante del Sunderland di Di Canio la Juve sta per cedere uno dei suoi pezzi pregiati, il preferito di Conte. Si tratta di Emanuele Giacchierini, reduce da un grande Confederations Cup che ha fatto innalzare il suo valore.

La trattativa per il calciatore si è chiusa con il Sunderland, che verserà nelle casse della Juventus ben 8 milioni di euro, cifra ritenuta impossibile da rifiutare dalla dirigenza bianconera. Si attende che Giaccherini dica sì al Sunderland per chiudere l’affare definitivamente.

La Juve grazie a questi soldi e ad altre cessioni in primis quelli di Isla, Matri, Quagliarella, Felipe Melo, Ziegler, e Martinez potrebbe avere un tesoretto importante per fare gli ultimi due colpi, cioè un esterno sinistro (Zuniga o Kolarov) e Diamanti dal Bologna, per una Juve sempre più forte e in grado di lottare assolutamente in Champions League con le squadre europee più importanti. In campionato invece, in teoria, non ci dovrebbe essere storia, con una Juve pronta a dominare senza nessun problema e vincere così il terzo scudetto di fila.




Articolo scritto da: Alessandro Cammareri
Pubblicato il: 11 luglio 2013
Categoria: Calciomercato
Argomenti:

Lascia un commento