Serie A 2012-2013 al giro di boa

Calcio Serie A 2012 2013Si è chiuso domenica scorsa il girone d’andata del massimo campionato italiano.

La diciannovesima giornata ha regalato alcuni risultati sorprendenti: le sconfitte interne di Juventus e Fiorentina, arrivate contro Sampdoria (in 10) e Pescara, certamente non annullano quanto fatto di buono nella prima parte di stagione, ma quanto meno dovranno far suonare un piccolo campanello d’allarme a Conte e Montella.

Comunque i bianconeri arrivano al giro di boa stagionale primi da soli, con 5 punti di vantaggio sulla vera sorpresa del campionato, la Lazio di Petkovic, che dopo un precampionato deludente ha travolto tutti gli scetticismi: 39 punti nel girone d’andata sono da media scudetto.

Alle loro spalle gran bagarre, con il Napoli, la Fiorentina e l’Inter racchiuse in 2 punti, ma che sembrano avere qualcosa in meno rispetto alle prime due: in particolare l’Inter, dopo avere vinto 3-1 allo Juventus Stadium a novembre, ha raccolto ben quattro sconfitte nelle successive otto gare.

A 32 e 30 punti navigano due delusioni del campionato: la Roma di Zeman, che ha buttato via troppi punti soprattutto in casa, e il Milan di Allegri, protagonista di uno sciagurato avvio di stagione.

Parma, Udinese, Catania, Chievo e Atalanta occupano al momento posizioni di metà classifica e sono destinate ad un campionato tranquillo: Torino, Sampdoria e Pescara hanno ottenuto 20 punti, e contando la classica quota salvezza a 40 punti, si può dire che siano a metà del loro cammino, e soprattutto per il Pescara, destinato secondo molti alla retrocessione quasi immediata, trovarsi lì è una bella iniezione di fiducia.

Bologna, Genoa, Cagliari e Palermo si giocheranno probabilmente, a meno di crolli delle tre squadre a 20 punti, gli ultimi due posti liberi per restare in serie A ed evitare di accompagnare all’inferno il Siena, che gira a 11 punti: solo un miracolo eviterà alla squadra di Iachini di scendere tra i cadetti.




Articolo scritto da: Michele Deroma
Pubblicato il: 8 gennaio 2013
Categoria: Serie A

Lascia un commento