Questo bistrattato calcio Italiano… è davvero messo così male?

Salve cari lettori,
ultimamente si sente piuttosto spesso parlare male del calcio di casa nostra, le parole che sentiamo spesso sono livellamento verso il basso, scarsi gol e una vera squadra leader che tuttavia non esiste…

Ovviamente potrebbe sembrare che la cara vecchia serie A sia un campionato di vecchiacci e di bidoni, però io vado controcorrente e vi dico che non è così come sembra, il nostro è un signor campionato, con un grande Milan in formissima (con uno dei migliori attacchi europei e con una media gol spaventosa nelle ultime gare), con una Lazio che sta iniziando ad avere il piglio della grande squadra, in grado di vincere anche soffrendo e soprattutto l’Udinese, questa grande realtà del calcio italiano, l’emblema del bel calcio, del risparmio e dell’investimento sui giovani (vedi i vari Basta, Armero, Isla, Danilo, Abdi) guidati da una chioccia del calibro di Antonio Di Natale.

Senza dimenticare Juve, Napoli e Roma che stanno offrendo performance di tutto rispetto,anche se dobbiamo ancora capire il vero ruolo della Roma in questo campionato,se potrà essere outsider per il titolo o se dovrà “accontentarsi” delle coppe europee.

Resta l’Inter che, sebbene abbia iniziato questa stagione nella maniera più disastrosa possibile, resta una potenza italiana e non solo,come testimonia il suo girone di Champions League.

Quindi, cari lettori, non mi resta che augurarvi Buon proseguimento di Campionato e che vinca il migliore (e non solo in Italia).




Articolo scritto da: Agostino Piacquadio
Pubblicato il: 8 novembre 2011
Categoria: Calcio News

2 Commenti

  • Agostino Piacquadio ha detto:

    Grazie per la pubblicazione…nel caso siete in cerca di una persona per scrivere articoli,mi offro 🙂 anche gratis per iniziare…

  • Giorgio ha detto:

    Devo farti i miei complimenti, veramente un articolo ben fatto che finalmente dice qualcosa che va in contro tendenza rispetto ai ripetitivi e monotoni articoli sul calcio che vengono pubblicati da tutte le testate giornalistiche del paese, finalmente qualcuno che difende il nostro calcio. Bravo Agostino, continua così!

Lascia un commento