Fabio Cannavaro si Ritira dal Calcio

Fabio Cannavaro, a quasi 38 anni, ha deciso di ritirarsi dal calcio giocato. E per farlo non ha scelto una data qualunque, ma il 9 luglio 2011, lo stesso giorno in cui, 5 anni fa, alzava insieme ai compagni di nazionale la Coppa del Mondo 2006 in Germania.

Fabio Cannavaro Coppa del Mondo 2006

Cannavaro con la Coppa del Mondo 2006

Non è stata una scelta facile per Fabio, che nell’ultima stagione ha giocato nell’Al-Ahli, club degli Emirati Arabi. Causa dell’addio al calcio io problemi al ginocchio sinistro che lo hanno tormentato durante l’ultimo periodo. Cannavaro riferisce di aver maturato la scelta in vacanza (in Florida) quando dopo una corsetta il ginocchio sinistro si era gonfiato subito.

Dopo 30 anni di calcio (ha iniziato a giocare a 8 anni) è giunto dunque il momento di dire basta. Per lui si prospetta un futuro da dirigente nell’Al-Ahli, per un periodo di tre anni, visto che a Dubai si trova bene, e anche la sua famiglia.

Fabio Cannavaro è nato il 13/09/1973 a Napoli, città nella cui squadra ha militato fino al 1995, disputando 58 partite e realizzando un gol. È passato poi al Parma dal 1995 al 2002, collezionando 212 partite e realizzando 4 gol il 7 stagioni in gialloblu. Dal 2002 al 2004 ha vestito la casacca nerazzurra dell’Inter, con 50 presenze e 2 reti. Alla Juventus, nel biennio 2004-2006 ha totalizzato 74 presenze e 6 gol. È stato poi in Spagna al Real Madrid dal 2006 al 2009 (94 presenze e 0 reti), per poi tornare alla Juve nella stagione 2009-2010 (27 presenze e 0 gol), prima di approdare negli Emirati Arabi nell’Al-Ahli, dove ha giocato la sua ultima stagione da calciatore professionista nel 2010-2011 (16 presenze e 2 gol). Nella Nazionale Italiana di Calcio Cannavaro detiene attualmente il maggior numero di presenze, 136 (con 2 gol).




Articolo scritto da: Calciatori-Online.com
Pubblicato il: 10 luglio 2011
Categoria: Calcio News
Argomenti:

Lascia un commento