Napoli, accostato il francese Tabanou. Resta caldo il nome di Britos

Ultime ore del mercato azzurro. C’è da intervenire necessariamente per migliorare la “Linea Maginot”.

calciomercato NapoliMentre dalla Spagna danno per certo l’arrivo di Victor Ruiz all’ombra del Vesuvio, ulteriori voci di mercato caratterizzano le ultime ore del mercato azzurro.

A dieci giorni dal termine della sessione di gennaio, il sito francese mercato365 accosta il nome del difensore del Tolosa Franck Tabanou alla società di De Laurentiis. Il giovane francese, cercato in passato anche dall’Inter, potrebbe rispondere pienamente alle esigenze del club azzurro. Difensore mancino, classe ’89, cresciuto calcisticamente nel club dove gioca attualmente, Tabanou viene schierato con molta regolarità dal tecnico Alain Casanova come esterno sinistro in una difesa a quattro oppure come ala sull’out sinistro in un centrocampo a cinque. Inoltre ha un discreto curriculum a livello continentale per aver disputato 5 delle 6 partite del girone di Europa League della passata stagione e per aver collezionato già 11 presenze nell’Under 21 transalpina.

Tuttavia, fermo restando la permanenza di Santacroce dopo il grave infortunio di Grava, sul taccuino di Bigon restano caldi i nomi di Britos, Ruiz e Ogbonna.

Conferme arrivano anche da Claudio Raimondi, giornalista Mediaset, intervenuto nel corso della trasmissione “Calciomercato” in onda su Premium Calcio, il quale ha dichiarato:

Il ds per la difesa segue sempre i soliti nomi. Potrebbe facilmente sbloccarsi la trattativa per Britos in quanto il Bologna è interessato a Cigarini, attualmente in prestito al Siviglia. Nel caso in cui il calciatore accettasse di essere una pedina di scambio nell’affare con i felsinei, il Napoli potrebbe chiudere presto per il difensore uruguagio per una cifra molto inferiore ai 9 milioni richiesti dal ds rossoblu, Carmine Longo.

Capitolo centrocampo: anche per la mediana, il rinforzo degli azzurri potrebbe arrivare dalla Liga. Nelle ultime ore, oltre il nome di Raul Garcia dell’Atletico Madrid, circola anche quello di Borja Valero, centrocampista classe ’85 in forza al Villarreal, autore quest’anno di 17 presenze condite da 3 reti nella massima divisione iberica. I sogni nel cassetto restano, però, Inler e Montolivo. Ma i due sono stati dichiarati incedibili da Udinese e Fiorentina. Se ne riparlerà a giugno.




Articolo scritto da: Marco Frattino
Pubblicato il: 21 gennaio 2011
Categoria: Calciomercato
Argomenti:

Lascia un commento