Sneijder: Niente Pallone d’Oro Per Te!

Come già si presumeva, Sneijder è stato buttato giù dal podio per la conquista del Pallone D’Oro. Se lo contenderanno in 3 e tutti sono del Barcelona: Messi, Xavi e il più probabile vincitore Iniesta.

Fifa Pallone d'Oro 2010

Fifa Pallone d'Oro 2010

In quest’annata la France Football non c’ha azzeccato nulla, per prima cosa cacciare Milito dalla lista dei possibili vincitori, seconda cosa mettere quasi tutta la formazione spagnola, infine togliere Wesley dalla corsa al titolo.

Sono tre punti che dovrebbero farci pensare, il primo dice che Milito è stato out già da quando è stata stilata la lista per il Pallone D’Oro 2010 nonostante abbia segnato 29 gol stagionali di cui 1 nella finale di Coppa Italia, 1 nella 38esima giornata di Campionato dando lo scudetto all’Inter e molto più importante ben 2 nella finale di Madrid, portando i neroazzurri alla conquista di una coppa che mancava da 45 anni. Non sono bastati questi gol perchè causa Maradona, Milito non ha giocato quasi mai nel Mondiale e perciò è sceso nelle graduatorie.

Il secondo punto ci fa sempre più capire di quanto conti il mondiale che si disputa in 2 mesi, quindi i restanti 10 non valgono. Ci può stare che i migliori della squadra vincitrice del Mondiale entrino in questa lista, ma non può esistere che Xabi Alonso sia nella lista e il Principe no, questo è inaccettabile.

Passiamo all’ultimo punto quello più importante, cioè escludere Sneijder dal podio e dalla vincita dell’ambito premio. C’è da far ricordare ai vari giornalisti di France Football che Sneijder ha vinto 3 trofei con l’Inter essendo decisivo in tante gare tra cui Dinamo Kiev-Inter che ha segnato le sorti dell’Inter in Champions, ma cosa più importante ha portato una nazionale l’Olanda ad andare ad un passo dalla vittoria, e lo avrebbe pure vinto se Robben non avesse sbagliato incredibili gol a tu per tu con Casillas. Cosa fanno invece, lo escludono per aver giocato questi 4 mesi male, dopo che lui ha collezionato ben 65 presenze senza fermarsi dall’anno scorso. Questo calo ci può stare, certo qualcuno potrebbe dire che lo stesso è accaduto a Xavi, Messi e Iniesta, ma siamo sicuri che in quel di Barcelona, anche uno di noi potrebbe giocare senza sentire la fatica.




Articolo scritto da: Mariano Casolaro
Pubblicato il: 6 dicembre 2010
Categoria: Calcio News
Argomenti: , ,

Lascia un commento