Parma, tre punti d’oro al San Nicola. Bari sempre più ultimo

BARI – Nella dodicesima giornata di campionato va in scena al san Nicola di Bari lo spareggio salvezza tra Bari e Parma.

Nella giornata precedente i biancorossi hanno conquistato un prezioso punto sul difficile campo di Verona contro il Chievo, mentre gli emiliani hanno interrotto la lunga serie senza vittorie battendo in casa la Sampdoria.

Bari-Parma 0-1 Serie A 14/11/2010

Bari-Parma 0-1

Nel Bari,Ventura deve fare i conti con illustri infortunati, tra cui Kutuzov, S.Masiello e Castillo, essendo dunque costretto a schierare una formazione rimaneggiata, con Barreto e Caputo nel reparto avanzato.

Negli ospiti, Marino rinuncia in via precauzionale a Giovinco, riuscendo ugualmente a proporre un undici competitivo, con Crespo al posto di Bojinov nel ruolo di centravanti.

Sin dalle prime battute del match si nota un atteggiamento volenteroso da entrambe le parti, con un Bari vivace e un Parma che non è da meno, lottando su ogni pallone.

La doccia fredda per i biancorossi arriva alla mezz’ora del primo tempo, quando lo spagnolo Marques confeziona un buon cross per l’accorrente Candreva, il quale finalizza con uno splendido destro al volo da distanza ravvicinata, battendo l’incolpevole Gillet.

Poco più tardi, quasi allo scadere del 45′ minuto, Barreto si procura un calcio da rigore: dagli undici metri Parisi fallisce clamorosamente calciando oltre la linea di fondo.

Il secondo tempo segue la falsa riga del primo, con il Bari che attacca e il Parma che riparte in contropiede. Nella fase centrale della ripresa, piove sul bagnato per gli uncici di Ventura quando Masiello stende con un’entrata da dietro Marques, guadagnando un rosso diretto e la doccia anticipata.

Qualche minuto dopo anche Donati si fa espellere per somma di ammonizioni, lasciando i compagni in nove contro undici. Negli ultimi istanti di partita c’è l’arrembaggio del Bari, senza però riuscire a finalizzare l’azione. Dopo sei minuti di recupero si chiude il match con i Ducali che ottengono una preziosa vittoria.

Prova invece negativa per i Galletti, che oltre ai rossi per Masiello e Donati, perdono per infortunio anche il bomber brasiliano Barreto, uscito in barella.




Articolo scritto da: Luca Giannuzzi
Pubblicato il: 14 novembre 2010
Categoria: Serie A
Argomenti: ,

Lascia un commento