Il Saluto con le 3 Dita di Mourinho a San Siro

Josè Mourinho ha ancora un cuore nerazzurro.

Foto Mourinho Saluto 3 Dita a San Siro

Mourinho saluto con 3 dita

Ieri sera, in occasione della partita di Champions League Milan-Real Madrid, terminata 2 a 2, Mourinho tornava per la prima volta a San Siro.

E come sempre Mou ha dato spettacolo. All’arrivo allo stadio Meazza in pullman e poi all’ingresso sul campo di gioco, ha risposto ai fischi salutando ironicamente i tifosi milanisti con tre dita, a simboleggiare la tripletta realizzata con l’Inter la passata stagione.

Per l’occasione Marco Materazzi, Samuel Eto’o, Julio Cesar, Giuseppe Baresi e altri dipendenti nerazzurri si sono recati all’albergo del Real Madrid per salutare Mou.

Il presidente Moratti, in merito al gesto delle tre dita ha commentato: “Un gesto adeguato. Non ho incontrato Mourinho perché ero fuori Milano, ma è stato bravo ieri sera”.

Questo invece il commento di Materazzi sul suo sito ufficiale: “Come sempre, José ha dimostrato di avere tanto sangue nelle vene”.

Josè Mourinho ha però voluto chiarire che il saluto con le tre dita non era per i tifosi milanisti, ma bensì per quelli interisti. Queste le sue dichiarazioni: “‘Le tre dita prima della partita non erano per i tifosi del Milan, ma per quelli dell’Inter: da casa hanno potuto vedere il loro ex allenatore che è ancora un interista e non dimentica mai i tre trofei storici”.




Articolo scritto da: Calciatori-Online.com
Pubblicato il: 4 novembre 2010
Categoria: Champions League
Argomenti: , , ,

1 Commento

Lascia un commento