Analisi sconfitta del Milan contro la Juve

Nell’anticipo di sabato 30/10/2010 della 9a giornata di campionato abbiamo assistito alla sconfitta per 2-1 del Milan da parte della Juventus.

Andando a fare una disamina accurata del match i punti che hanno giocato a favore della Juve sono stati:

Milan - Juventus 1-2 (30/10/2010)

Milan - Juventus 1-2

1. una maggiore compattezza del reparto di centrocampo da parte della Juventus con un ritrovato Melo, a differenza del Milan che nonostante l’apporto importantissimo di Gattuso e Boateng non è stato in grado di fare un sufficiente filtro a centrocampo centrocampo.

2. Maggiore gioco corale da parte della Juve e più spirito di gruppo valori che sono mancati al Milan che troppo spesso si è affidato alle giocate dei singoli che non hanno trovato sbocchi sufficienti anche a causa di un Pato sottotono e di un Robinho inconcludente.

3. Un maggiore spirito di sacrificio da parte della Juve, i quali attaccanti tornavano sempre a dare una mano sia a centrocampo che in difesa, a differenza dei giocatori del Milan che hanno mostrato poco spirito di sacrificio e talvolta atteggiamenti di sufficienza.

In conclusione nonostante un livello tecnico del Milan nettamente superiore ha prevalso la spirito di squadra della Juventus.




Articolo scritto da: Emilio Perotta
Pubblicato il: 2 novembre 2010
Categoria: Serie A
Argomenti: ,

Lascia un commento