Durante l’Inno di Mameli Marchisio Canta “Roma Ladrona”

Da qualche giorno sta girando in rete un video in cui il centrocampista Claudio Marchisio avrebbe storpiato l’Inno Nazionale cantando “Roma Ladrona”.

Marchisio canta Roma Ladrona durante Inno di Mameli

Marchisio durante l'Inno di Mameli

Il fatto risalirebbe all’amichevole giocata dalla nazionale italiana a Ginevra contro la Svizzera (Svizzera-Italia 1-1) il 5 giugno 2010.

Secondo alcuni, soprattutto romanisti, Marchisio avrebbe modificato il testo dell’Inno di Mameli aggiungendo “Ladrona” tra “chè schiava di Roma” e “Iddio la creò”.

Appena dopo la strofa infatti, Fabio Cannavaro, Alberto Gilardino e Vincenzo Iaquinta, che si trovano rispettivamente alla destra e alla sinistra di Marchisio, si girano stupiti verso di lui e si mettono a ridere.

Marchisio ha smentito categoricamente, dicendo che:

Non è vero, non ho mai detto nulla del genere. Il fatto è che noi abbiamo finito di cantare e invece la musica è continuata. Ho ripreso, non andavo a tempo e ho detto Roma due volte. I compagni mi hanno guardato e allora ho buttato li “Fermiamo la banda”. Così ci siamo messi a ridere.

Lapidario il commento del capitano azzurro Fabio Cannavaro:

La verità è che siamo un Paese ridicolo

Non è semplice interpretare il labiale di Marchisio, ma sembra molto strano che abbia effettivamente detto “Roma Ladrona”.

Ecco il video in cui Marchisio canterebbe “che schiava di Roma Ladrona iddio la creò”:




Articolo scritto da: Calciatori-Online.com
Pubblicato il: 7 giugno 2010
Categoria: Calcio News
Argomenti: , ,

Lascia un commento