El Chino Recoba Torna al Danubio e Spera nella Convocazione per i Mondiali 2010

Alvaro Recoba, Danubio Futbol Club (Uruguay)Alvaro Recoba torna a casa, in Uruguay. Ma torna a casa con un grande sogno, quello di giocare i Mondiali 2010.

Recoba ha infatti rescisso il contratto che lo legava ai greci del Panionios e giocherà il prossimo Torneo di Clausura con il Danubio, la squadra nella quale aveva mosso i suoi primi passi da professionista ben 14 anni fa. La firma del contratto è avvenuta il 28 dicembre 2009.

Queste le prime dichiarazioni di Recoba:

Non sono un nuovo giocatore del Danubio perchè ho già giocato qui. Sono contento, è il momento di tornare a casa per stare vicino alla famiglia e agli amici.

Il presidente del Brescia Gino Corioni ammette di aver provato a convincere Recoba a giocare per le rondinelle, ma Recoba ha risposto che in altre circostanze avrebbe accettato volentieri, ma il fatto è che ha un grande sogno, vuole andare ai Mondiali in Sudafrica e per questo ha preferito tornare a giocare in Uruguay.

Recoba, talento purissimo che non è riuscito a dimostrare tutto il suo valore in campo incomincia così un’altra sfida.

E chissà che non riesca ad avverare il suo sogno e a far sognare i tifosi uruguayani e tutti gli amanti del calcio con le sue giocate sopraffine in Sudafrica.

In bocca al lupo Chino!




Articolo scritto da: ErrePi
Pubblicato il: 29 dicembre 2009
Categoria: Calciomercato
Argomenti: , , ,

Lascia un commento