La Lazio Veste Tricolore

La S.S. Lazio è riuscita a trionfare nella finale di supercoppa italiana allo stadio “Nido d’uccello” di Pechino.

Supercoppa Italiana 2009: Lazio-Inter 2-1La squadra bianco celeste ha affrontato un’Inter molto compatta e sopprattutto padrona del gioco. La squadra di Josè Mourinho, infatti, ha avuto un gran possesso palla ottenendo oltre il 60% delle statistiche contro un misero 40 % dei laziali.

L’Internazionale ha avuto parecchie occasioni da gol non sfruttate prima da un clamoroso errore di Muntari, poi da uno sfortunato Samuel Eto’o e da un superbo Lucio .

Gli 11 uomini di Ballardini si difendono bene e si mostrano molto bravi nelle ripartenze, sopprattutto con uno Zarate molto pericoloso. Nella ripresa la squadra dello “Special One” è sempre più padrona del gioco, ma al 18° minuto viene beffata da una carambola fortunosa a favore di Matuzalem negli sviluppi di un calcio di punizione, che permette alla squadra biancoceleste di passare in vantaggio.

L’inter non ha nemmeno il tempo di rendersi conto dell’accaduto che la Lazio segna il secondo gol con un pallonetto formidabile di Tommaso Rocchi che lascia immobile Julio Cesar. L’inter accusa il colpo, ma cerca comunque una reazione.

La lazio è colpevole invece di un’attimo di rilassamento e a causa di uno svarione difensivo Eto’o segna il 2-1. Josè Mourinho tenta il tutto per tutto e inserisce altre due punte, Suazo e Balotelli e trasforma così il suo modulo in un 4-2-4. A pochi minuti dalla fine Milito segna apparentemente il gol del pareggio nerazzurro, ma Eto’o, essendo sulla traiettoria del pallone, disturbava la visuale di Muslera e quindi la rete è stata annullata per fuorigioco passivo.

Vengono assegnati addirittura 5 minuti di recupero, la Lazio soffre ma agguanta una coppa molto importante conquistata con il carattere di una squadra più debole sulla carta dell’avversario, ma convinta di poterlo battere.

La squadra biancoceleste quindi vince anche la “Supercoppa Italiana” lasciando un po’ di amaro in bocca allo Special One e ai suoi 11 uomini.




Articolo scritto da: Giacomo
Pubblicato il: 9 agosto 2009
Categoria: Supercoppa Italiana
Argomenti: ,

Lascia un commento