Victoria Beckham Agita il Club delle Mogli Rossonere

In principio c’era Adriana Maldini, la Eva delle mogli del Milan. Che fece pratica con Martina Costacurta per imparare ad accettare Kristen Shevchenko.

Bellissime e strutturalmente incompatibili: troppo simili per provenienza, la moda, e destinazione, la fede, in oro bianco, per il calcio. Oggi che Martina Colombari è uscita dal gruppo e che Adriana Fossa e Kristen Pazik hanno trasformato in coesione le similitudini, è arrivata Victoria Beckham. Con meno sensualità ma molto di più di tutto il resto.

David e Victoria BeckhamPiù pierre, più attenzione, più guardie del corpo, più contatti internazionali, più case nel mondo, più copertine, più stilisti alla sua corte e, forse, più complessi. Però contano anche quelli. Una che arriva e dice “metto sempre il tacco 12 perché con le scarpe basse non riesco a concentrarmi” ha stravinto senza toccar palla.

La battaglia delle mogli è un fuoco incrociato di sguardi (se lei non mi guarda io non la guardo), how are you sospesi nell’aria (se lei non mi saluta io non la saluto), paranoie da ricevimento in piedi (mi si nota di più se vado o se non vado?).

Victoria tiene casa a Londra, Madrid, Los Angeles e anche a Dubai. Organizza il Capodanno in villa e non invita nessuno. Lei nel resort esclusivo, con una tata per ogni bambino, sotto stelle che splendono solo per i Becks. Le altre al ristorante del Park Hyatt tra le lenticchie, il cotechino (è maiale: il cuoco del Milan ha promesso agli arabi che butterà via la pentola nella quale l’ha cucinato), i figli che crollano prima di mezzanotte e i mariti normali.

Victoria canta, recita, è protagonista di reality, stima Hillary Clinton, fa shopping con Katie Holmes e chiacchiera con Jennifer Lopez. Oltre a indossarli, gli abiti li disegna. Lancia jeans e occhiali. Fa figli senza mandare in crisi l’azienda. Vive una vita a parte, filtrata da un ufficio stampa personale che la sta assistendo nella scelta dell’abitazione milanese per i tre mesi durante i quali David Beckham giocherà a pallone e sua moglie sarà più assente che presente.

Allora vedi che avevo ragione? Mi si nota di più se non ci sono.

Fonte: Corriere della Sera (g.pic.)




Articolo scritto da: ErrePi
Pubblicato il: 3 gennaio 2009
Categoria: Calcio News
Argomenti: , ,

Lascia un commento