The Special One ‘Hundred’

Jose MourinhoSara’ anche un personaggio scomodo per le sue dichiarazioni provocatorie ma fatto sta che Jose’ Mourinho e’ destinato a entrare nella storia del calcio italiano.

Dopo la vittoria contro il Lecce il tecnico portoghese ha infatti raggiunto quota 100 risultati utili consecutivi in casa.

La sua striscia positiva di risultati, perfezionata nell’Inter, era gia’ iniziata nel periodo in cui allenava il Porto ed era continuata nel periodo travagliato alla guida del Chelsea.

Mourinho, ben noto a tutti per il suo modo di fare un po’ stravagante e per i suoi allenamenti estivi a porte blindate, e’ stato capace in poco tempo di fronte alla eccessiva pressione della stampa italiana di entrare nel cuore di molti tifosi dell’Inter e probabilmente anche di molti altri supporters di altre squadre.

Nella partita di ieri a S.Siro ha sbalordito di nuovo tutti per non aver applicato un turn-over quasi scontato e aveva gia’ sbalordito tutti quando non si era presentato alla usuale conferenza stampa pre-partita e aver mandato al posto suo il vice Beppe Baresi che non ha disdegnato il gesto del portoghese, il quale ha sottolineato che pensa di poter divenire il miglior vice a fianco del numero 1.

Questo probabilmente perche’ Mourinho non e’ “pirla”.




Articolo scritto da: Eugenio
Pubblicato il: 28 settembre 2008
Categoria: Calcio News
Argomenti:

Lascia un commento