Rafael Van Der Vaart, detto lo Scoreggione

Il video sta facendo il giro della rete. Sembrava una bufala, invece è proprio vero.

Martedì 17 giugno, durante la partita Olanda – Romania, terminata 2 a 0 con gol di Huntelaar e Van Persie, Van Der Vaart siedeva in panchina, insieme a parecchi titolari, in quanto l’Olanda era già qualificata per i quarti di finale degli Europei.

Ogni tanto le telecamere inquadravano la panchina mostrando i vari giocatori che si coprivano il naso la pettorina.

Ora il mistero è svelato, non si coprivano la bocca in “stile Cassano” per non mostrare cosa stavano dicendo, ma si stavano tappando il nasco a causa delle continue scoreggie di Van Der Vaart.

Insomma, un vero signore! Un po’ come il mitico Severino Cicerchia detto “Lo scoreggione”, interpretato da Massimo Boldi nel film cult “Il Ragazzo di Campagna” con Renato Pozzetto …

Il giocatore è stato ormai preso di mira da tutti i giornali. E Rafael Van Der Vaart è stato ormai rinominato Rafael Van Der Faart (ricordiamo che in inglese “fart” significa “peto”).

Chi lo sa, magari la flatulenza gli è stata provocata da un’indigestione di biscotti olandesi




Articolo scritto da: ErrePi
Pubblicato il: 23 giugno 2008
Categoria: Calcio News
Argomenti: , , ,

Lascia un commento