Hector Cuper: A Parma Per La Salvezza

Dopo la sconfitta casalinga contro la Sampdoria il Parma ha esonerato il suo tecnico Domenico Di Carlo a causa dello scarso rendimento della squadra, terzultima in classifica. Al suo posto una vecchia conoscenza del calcio italiano: Hector Raul Cuper.

Hector Raul CuperCuper, classe 1955, aveva abbandonato il calcio italiano nella stagione 2003-2004, esonerato a metà stagione dopo quasi 3 anni alla guida dell’Inter.

Di lui si ricordano i famosi colpi al petto dati ai giocatori nel tunner prima dell’inizio della gara per incitarlii, accompagnati dalla frase “yo soy contigo“. Ma di lui si ricorda ancora di più la prima stagione all’Inter, quando si presentò citando il grande Helenio Herrera: “Ganaremo todo contra todos” ma poi perse lo scudetto all’ultima giornata.

ll tecnico si dice felice del suo ritorno in Italia, di cui sentiva la mancanza. Dopo l’esperienza all’Inter ha allenato i Maiorca, il Partizan Belgrado, e il Betis Siviglia.

Da sempre uno stimatore del 4-4-2, afferma che invece al Parma vorrebbe schierare contemporaneamente Corradi, Lucarelli e Budan, passando quindi al tridente.

Nel giorno della presentazione poi un pensiero va alla sua Inter: “In Champions una gara molto difficile e i valori in gare come questa non sempre premiano i migliori”.

Bentornato Hector … Suerte!




Articolo scritto da: ErrePi
Pubblicato il: 14 marzo 2008
Categoria: Calcio News
Argomenti:

Lascia un commento