Dida: Ci Mancava Solo il Colpo Della Strega

E’ davvero un periodo nero per i portieri rossoneri. Nelson Dida, che non è proprio nel periodo migliore della sua carriera, sabato contro il Parma era seduto in panchina. Al suo posto in campo Kalac, che si sta ritagliando un posto da titolare grazie alle su ottime prestazioni.

A fine primo tempo Dida, alzandosi dalla panchina, viene colpito da una forte fitta alla schiena già dolorante. Il classico “Colpo della strega“. Dida viene quindi portato negli spogliatoi in barella per accertare la gravità della cosa.

Ma l’ulteriore tegola che si abbatte sul Milan è l’infortunio capitato a Zeljko Kalac domenica mattina in allenamento, quando si è procurato una lussazione alla seconda falange del dito indice della mano destra.

A questo punto, senza Dida e con Kalac a rischio,  martedì in Champions contro l’Arsenal potrebbe giocare Valerio Fiori, 39 anni. Per lui sarebbe l’esordio assoluto in Champions, ma visto che non gioca una gara ufficiale da 4 anni (ultima apparizione il 18/12/2003 in Milan-Sampdoria 1-0 di Coppa Italia), i tifosi rossoneri sperano in un recupero lampo di Kalac.




Articolo scritto da: ErrePi
Pubblicato il: 18 febbraio 2008
Categoria: Calcio News

Lascia un commento